LA STORIA

Banca Antonello da Messina è una banca giovane, nata nel 2005 che ha alle spalle la solidità e l'eticità del Credito Cooperativo.

Banca Antonello da Messina è la prima banca nata nella nostra città che ha scopi mutualistici e l’obiettivo di favorire soci, clienti, giovani, imprenditori, famiglie, artigiani, professionisti, tutti appartenenti alle comunità locali, sostenendone lo sviluppo e la crescita.
Reinveste i suoi utili in iniziative a favore del territorio per il benessere e la crescita della comunità.

Banca Antonello da Messina è

  • la banca del territorio (i soci devono appartenere al territorio di competenza)
  • la banca per il territorio (la Banca Antonello da Messina sostiene e finanzia lo sviluppo dell’economia reale e locale)
  • la banca nel territorio (la Banca Antonello da Messina appartiene al contesto in cui opera)

Espressione di esigenze molto attuali, Banca Antonello da Messina ha la snellezza e l'operatività di una banca locale, ma solidità e competitività di prodotti e condizioni di un grande gruppo internazionale.
La vita della Banca ruota attorno ai propri Soci, promotori e allo stesso tempo destinatari dei vantaggi, delle agevolazioni e dei benefici del Credito Cooperativo.
Mutualità e solidarietà sono le keywords del Credito Cooperativo, definito con parole dense di significato da Giovanni Paolo II "la struttura stessa delle banche di credito cooperativo, che si fonda su societa' di persone e non di capitali, lascia intendere che un obiettivo primario non è il lucro ma il soddisfacimento di esigenze di utilità sociale".